WATECARE PRESENTATO A FANO IL PROGETTO PILOTA PER TUTTO IL BACINO DELL’ADRIATICO

Kick off meeting del progetto pilota

Il Kick off meeting per WATERCARE si è svolto a Fano tra il 14 e 15 Marzo. Durante il meeting è stato presentato il progetto pilota per il controllo e monitoraggio delle acque di balneazione e per mantenere alti gli standard ambientali delle acque del Comune di Fano alla foce del fiume Arzilla. Il progetto è stato sviluppato dal raggruppamento guidato da Studio Majone Ingegneri Associati per Aset. I risultati saranno il riferimento per tutte le amministrazioni che si affacciano nel bacino del mare Adriatico.

All’evento che si è svolto nella sede della Fondazione Cassa di Risparmio di Fano, erano presenti i rappresentanti di Regione Marche e Regione Abruzzo, Università di Urbino, contee di Spalato e Dubrovnik, Università di Spalato, agenzia nazionale Croatian Waters e centro di ricerca Metris ovvero i protagonisti interessati a quelli che saranno i risultati del progetto, che prevede la realizzazione di una vasca di prima pioggia a servizio dello scolmatore.

Il progetto di Studio Majone Ingegneri Associati

La vasca sarà realizzata nell’area non edificata tra il Torrente Arzilla e via I Maggio, immediatamente a monte del ponte stradale. Avrà dimensioni interne in pianta pari a 60 m * 13.3 m, ed altezza interna compresa tra 2.42 m e 2.96 m con volume utile di 1600mc. Sarà realizzata in cemento armato e sarà posizionata sotto il piano campagna, permettendo così di accumulare le acque reflue e di prima pioggia che verranno reintrodotte nelle reti del Comune di Fano e successivamente inviate al depuratore. Il progetto prevede la realizzazione di due pozzetti di derivazione ed un sistema di telecontrollo. Questo sietma consente di ottimizzare lo sfruttamento del volume della vasca, garantendo la sicurezza idraulica della rete.

Le risorse a disposizione, sia per la vasca di prima pioggia sia per il lavoro di monitoraggio, sono di circa 2 milioni e 833.000 euro. In parte sono finanziate da Watercare, che è anche un progetto di Cooperazione territoriale europea Italia-Croazia.

Press:

Salvaguardia dell’ambiente, in Fondazione Carifano il convegno che avvia il progetto europeo Watercare

VASCA DI PRIMA PIOGGIA E ABBATTIMENTO DELL’INQUINAMENTO DELL’ARZILLA

Aset, mezzo milione Ue per l’impianto all’Arzilla. Eviterà l’inquinamento in mare dopo i temporali.

Per approfondire:

WATERCARE, REALIZZAZIONE DI UNA VASCA DI ACCUMULO A SERVIZIO DELLO SCOLMATORE DI ACQUE REFLUE URBANE SITO ALLA FOCE DEL FIUME ARZILLA NEL COMUNE DI FANO (PU)

Scarica la presentazione