INTERVENTI DI MITIGAZIONE RISCHIO IDRAULICO DEL BACINO DEL FIUME ENTELLA RELATIVAMENTE AL TRATTO TERMINALE

INTERVENTI DI MITIGAZIONE DEL RISCHIO IDRAULICO DEL BACINO DEL FIUME ENTELLA RELATIVAMENTE AL TRATTO TERMINALE L’intervento dello Studio Majone : Gli interventi di mitigazione del rischio idraulico riguardano le sponde del fiume Entella nel tratto terminale, dal ponte della Maddalena alla foce. Il fiume funge da confine tra i comuni di Chiavari (sponda

SUL FIUME TICINO STUDIO MAJONE RIPRISTINA E POTENZIA LE DIFESE NEL COMUNE DI TRECATE DOPO LE ALLUVIONI DEL 2000 E DEL 2002

SISTEMAZIONE IDRAULICA, POTENZIAMENTO E RIPRISTINO DI DIFESE SUL FIUME TICINO. ALL'INTERNO BOSCO DANICO NEL COMUNE DI TRECATE SONO STATE DANNEGGIATE DALL'EVENTO ALLUVIONALE AUTUNNO 2000 E PRIMAVERA - ESTATE 2002 Fiume Ticino: intervento di rinaturazione volto a migliorare l’inserimento ambientale di un’opera esistente realizzata negli anni 2003-2004 a difesa di un tratto di circa 170 m

LEGGE SPECIALE VALTELLINA 102/90. REGIMAZIONE IDARULICA CORSI D’ACQUA NELLA PROVINCIA DI SONDRIO

INTERVENTI NECESSARI ALLA SISTEMAZIONE DEI CORSI D'ACQUA PER LA REGIMAZIONE IDRAULICA DEL VERSANTE RETICO TERRAZZATO DELLA PROVINCIA DI SONDRIO Il progetto si inserisce nel contesto della Legge Speciale Valtellina 102/90 e comprende interventi di natura idraulica, geotecnica e viaria nella fascia terrazzata coltivata a vigneto del versante retico valtellinese che si estende tra i

TORRENTE FONTANILE DI TRADATE VASCA DI SPAGLIAMENTO NEL COMUNE DI GORLA MINORE

L'intervento riguarda la vasca di spagliamento del Torrente Fontanile di Tradate per la messa in sicurezza del bacino fortemente antropizzato posto nel Comune di Gorla Minore (particolarmente consistenti sono gli scarichi dei comuni di Tradate, Venegono inferiore e Venegono superiore). Le esondazioni del torrente hanno da sempre causato significativi e frequenti allagamenti in particolare delle aree industriali a valle del tratto terminale, in quanto il corso d'acqua non presentava un recapito finale.

PROGETTO VIE D’ACQUA – TORRENTE GUISA Riqualificazione e messa in sicurezza della valle del torrente Guisa nei comuni di Garbagnate Milanese (MI) e Bollate (MI)

La realizzazione dell'intervento è prevista nell'ambito delle opere da realizzarsi per l'Esposizione Universale EXPO 2015, in particolare si inquadra nelle Vie d'Acqua, con indicazione della sottovoce “Reticolo idrico regionale (interventi di riqualificazione ambientale e valorizzazione paesaggistica sinergici con i programmi regionali)” dell'allegato 1 al D.P.C.M. 22 ottobre 2008 e s.m.i.. L'area oggetto dell'intervento interessa i

INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE E RINATURAZIONE DELLE SPONDE CON RIMOZIONE DI OPERE NEI COMUNI DEL PLIS MEDIO OLONA

Il Comune di Fagnano Olona in qualità di ente capofila del Parco Locale di Interesse Sovracomunale (PLIS) “Parco Medio Olona (PMO) ha affidato allo Studio Majone l'incarico di ‘Progettazione preliminare, definitiva, esecutiva coordinamento della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione, direzione lavori e studio idrologico-idraulico generale relativi agli interventi di riqualificazione e rinaturazione delle sponde con rimozione di opere nei comuni del PLIS Medio Olona’.

Adeguamento argine esistente in sinistra fiume Cecina (tratto ponte FS Pisa-Roma – passerella Cecina mare)

Lo Studio Majone Ingegneri Associati ha ricevuto incarico, conferito dal Comune di Cecina, per la redazione del progetto definitivo ed esecutivo, nonché della Direzione dei Lavori relativo agli Interventi per l’adeguamento dell’argine esistente in sinistra idrografica del fiume Cecina per il tratto dal ponte ferroviario sulla linea Pisa-Roma alla passerella di Cecina Mare. L’intervento, ultimato ad ottobre 2015, era finalizzato alla messa in sicurezza del territorio posto in sinistra idraulica del fiume Cecina, in particolare dell’abitato di Cecina ed al consolidamento dell’argine esistente.

Lavori di ripristino delle condizioni di deflusso in alveo del fiume Po tratto compreso tra Crescentino e Casale Monferrato

Il principale obiettivo degli interventi è quello di ripristinare le condizioni di deflusso precedenti al passaggio delle piene del 1994 e del2000, nei tratti dell'alveo del fiume Po (compresi tra la confluenza Dora e la confluenza Tanaro) in cui il tracciato del fiume e la geometria delle sezioni trasversali avevano subito importanti variazioni. Le

Sistemazione del Torrente Gattola a Casale Monferrato – 1º e 2º lotto

Gli interventi riguardano la sistemazione idrologico-idraulica del tratto vallivo dell'alveo del Torrente Gattola, posto all'interno del territorio comunale di Casale Monferrato. Il Torrente Gattola appartiene al reticolo idrografico minore del fiume Po nel tratto tra la confluenza Dora Baltea e la confluenza Tanaro, in quanto è affluente in sinistra idraulica del Rio Rotaldo, a

Protezione da fenomeni erosivi di pile e spalle del ponte stradale del fiume Po

Gli interventi manutentivi in progetto nascono come conseguenza dei risultati di un precedente studio interdisciplinare svolto dal Comune di Casale Monferrato nel giugno 2004, volto a definire l'attuale stato conservativo dell'impalcato e delle pile del ponte stradale sul fiume Po. A tal fine è stata effettuata una campagna di indagini geognostiche (carotaggi) sull'impalcato vecchio

Lavori di ristrutturazione difesa idraulica città di Mantova, IIº Lotto – Perizia di Variante (MN-E-1081)

La Perizia di variante relativa al II Lotto dei Lavori di ristrutturazione della difesa idraulica della città di Mantova deriva dalla necessità di adeguare il progetto a mutate condizioni idrologiche-idrauliche relativamente alla gestione del sistema "laghi di Mantova" e delle opere di regolazione ad essi connessi, nonchè dalla necessità di dare corso al documento di