MILANO

Via Vigilio Inama 7

Phone: +39 02 70120918

Fax: +39 02 70120923

PARMA

Via Felice Cavallotti 16 - 43121 - Parma

Phone: +39 0521 508419

Fax: +39 0521 221022

­
Homepage-SMIA09-18-Gorla_lowres

FITODEPURAZIONE GORLA MAGGIORE

Sistema naturale di depurazione per acque di reti fognarie

Homepage-SMIA12-07-Valtellina_lowres

VERSANTE RETICO VALTELLINA

Sistemazione dei corsi d'acqua per la regimazione idraulica del versante

Vasca-Guisa-ERSAF-SMIA-13-08_web

TORRENTE GUISA

EXPO 2015 - Progetto vie d'acqua aree di laminazione

DSCN6293_Mignano2

DIGA DI MIGNANO

Adeguamento degli scarichi di superficie alla piena di progetto

07.PS004_immagine-4_Bisagno

TORRENTE BISAGNO

Recupero funzionale della copertura del tratto terminale del torrente

P1020410_GorlaMin

VASCA DI SPAGLIAMENTO

Vasca di Spagliamento del t. Fontanile di Tradate

Associati a:

PROFILO

L’associazione Studio Majone Ingegneri Associati è stata costituita nel febbraio 2000 per iniziativa del Prof. Ing. Ugo Majone e degli ingegneri Denis Cerlini, Franco Galli e Beatrice Majone, come continuazione di un decennale rapporto professionale intessuto con lo studio del Prof. Ing. Ugo Majone.

ATTIVITA’ E SERVIZI

Difesa del suolo e pianificazione territoriale; idraulica urbana, fluviale e costiera; sistemazione dei bacin montani; ingegneria naturalistica; bonifiche ed irrigazioni; gestione delle risorse idriche; acquedotti e fognature…

Ricerca, consulenza, studi di fattibilità, progettazione, direzione lavori e collaudi, coordinamento per la sicurezza in fase di progettazione e di esecuzione (D.Lgs 81/08, D.Lgs 106/09 e s.m.i.), pianificazione, raccolta dati, modellazione numerica; modellazione fisica; corsi di formazione specialistici sulla modellistica applicata all’ingegneria idraulica…

PROGETTI E STUDI

In questa sezione vengono presentati i principali incarichi svolti dallo Studio Majone Ingegneri Associati nel corso degli ultimi anni od attualmente in fase di esecuzione.

Ultimi aggiornamenti

SOFIA: COOPERATION BETWEEN BWA AND ASSOCIAZIONE IDROTECNICA ITALIANA

4 ottobre 2016|

 

COOPERATION BETWEEN BULGARIAN WATER ASSOCIATION (BWA) AND L’ASSOCIAZIONE IDROTECNICA ITALIANA

Durante un incontro svoltosi a Sofia con la BWA, l’Ing Beatrice Majone, in qualità di vicepresidente dell’Associazione Idrotecnica Italiana, ha firmato un Memorandum of understanding

INAUGURATO “ETERNOT”, IL PARCO URBANO SULL’AREA DELL’EX STABILIMENTO ETERNIT: IL RUOLO SVOLTO DA SM&P

14 settembre 2016|

Di Nicola Pessarelli

Sabato 10.09.2016 è stato inaugurato il Parco Urbano “EterNot” , sorto, dopo 30 anni di bonifiche, sulla superficie un tempo occupata dalla fabbrica Eternit di Casale Monferrato. All’evento sono intervenuti oltre al Sindaco

ACQUA E CITTÀ 2009. EXPO 2015: IDRAULICA E PAESAGGIO NELLE AREE URBANE

12 agosto 2016|

1990 – Esondazioni in Milano del torrente Seveso nelle zone Niguarda e via Fulvio Testi

CONVEGNO NAZIONALE DI IDRAULICA URBANA: ACQUA E CITTÀ 2009. EXPO 2015: IDRAULICA E PAESAGGIO NELLE AREE URBANE

SEZIONE IV/NOTIZIARI A.I.I. ED ENTI COLLABORATORI

Ricerca sul DMV “Deflusso Minimo Vitale” del fiume Ticino dalla diga della Miorina alla confluenza con il Po

19 maggio 2016|

Ricerca sul DMV “Deflusso Minimo Vitale” del fiume Ticino dalla diga della Miorina alla confluenza con il Po. La ricerca sul DMV del Ticino sublacuale è stata affrontata con un’approfondita indagine conoscitiva rivolta alla caratterizzazione sia del sistema fisico (idrologia dei deflussi superficiali, idrogeologia, qualità dell’acqua, componenti biologiche, habitat fluviali) sia dei fattori antropici (utilizzazioni della risorsa idrica e altre forme di fruizione del corso d’acqua), analizzati anche dal punto di vista dell’impatto economico e sociale conseguente ad ipotetici scenari di regolazione delle portate ed in base a diverse modalità di rilascio dei deflussi minimi.

Bacino del Ticino: L’evento di piena dell’Ottobre 2000

10 maggio 2016|

Bacino del Ticino: L’articolo analizza dal punto di vista idrologico-statistico l’evento di piena avvenuto nell’ottobre 2000 sul bacino del Ticino e causato dagli eventi alluvionali verificatesi in Piemonte e Valle d’Aosta. Durante la piena il livello supera di 35 cm il precedente evento massimo registrato in questo secolo e avvenuto nel 1993.

Incile del lago Maggiore, il suo funzionamento idraulico: Modello matematico dal lago allo sbarramento di Porto della Torre e ricostruzione delle piene dell’autunno 1991 e 1993

10 maggio 2016|

Uno dei principali motivi che hanno spinto allo studio del funzionamento idraulico dell’ incile del lago Maggiore sono stato il verificarsi delle due piene del 1991 e del 1993 . Questi due eventi così significativi hanno portato allo studio di un modello matematico nel tratto tra il lago Maggiore e lo sbarramento di Porto della Torre.

I nostri clienti